Sanità e vergogna

15965531_1253099774738299_3040513556507084638_n-kgke-u43270717693315sub-593x443corriere-web-sezioni

No, non si tratta di una scena di un film, ne siamo in un paese del quarto mondo o dove purtroppo c’è guerra. Queste persone sono pazienti di un ospedale di un paese dove il governo è capace solo a chiedere senza dare NIENTE. Dove folli dirigenti sono pagati a peso d’oro mentre dovrebbero essere messi alla gogna e poi a lavorare nel deserto. Scusate ma io trovo indegno che nessuno abbia responsabilità per questo.

Una foto, pubblicata su Facebook. Due donne, sdraiate per terra. Un operatore del 118 accanto a una delle due. L’immagine racconta e denuncia quello che avviene nell’ospedale Santa Maria della Pietà di Nola, nel napoletano. Pazienti stesi sul pavimento, per la mancanza di barelle e posti letto.

Corriere.it

Informazione?

c1y7zimwqaqmh_4

Dunque….quando dico che politica e certa informazione andrebbero prese e buttate a mare….!!!
Un CIE in ogni regione per 100 migranti.
Quindi 1x20x100= 2.100 quanti ne sbarcano in un giorno
Fanno a gara a scrivere cavolate.

Alla Fiera del non voto

C’è una canzone di Angelo Branduardi, ricordate?
Quella del topolino…..
Oggi potremmo riadattarla così:
….e venne Gentiloni, che sostituì Renzi, che prese il posto di Letta, che subentrò a Monti che tanto per cambiare il popolo non votò!

GIURO che brucio la tessera elettorale (se la ritrovo)

Made in USA with democracy

greed01

Ok, va bene. Trump è il nuovo Presidente degli Stati Uniti e noi ci siamo divertiti un pò a sbeffeggiarlo.
Ma rimane di fondo l’esempio che quella nazione è invece in grado di offrire a tutti noi. Come siano sempre in grado di applicare il sano e democratico principio dell’alternanza, dopo un presidente nero…….uno razzista.
Noi in Italia invece fissati coi ladri.

Elezioni Usa

Pensando alle elezioni Usa e soprattutto analizzando i due candidati mi torna alla mente quando anche in Italia si andava a votare il “meno peggio”. Adesso abbiamo battuto pure gli americani. Ormai da noi non si elegge neanche più un presidente, siamo avanti!!!