La noia delle cavallette

Come restituire ai ragazzi la gioia dell’esperienza.

Si vero ormai sono anziano o quasi. Porto con me i ricordi di pomeriggi all’aria aperta, tra campi e fossi, con o senza un pallone a cui dar calci. Esperienze, esperimenti di vita. Oggi è tutto diverso, più bello, più complicato, meno vero.

Ho trovato questo articolo decisamente interessante.

https://www.corriere.it/alessandro-davenia-letti-da-rifare/18_ottobre_29/noia-cavallette-alessandro-d-avenia-letti-da-rifare-fa2244ac-dac8-11e8-aca4-abf222acb144.shtml

Immobilismo

Un Bimbo ha appena urlato
“Coglione”al Padre
e Lui ha continuato, impassibile,
a parlare al Telefono.

Mi sa che il Bimbo ha ragione.

In questo paese si permette TUTTO (e non solo ai figli)
In questo paese si preferisce NON INTERVENIRE per non complicarsi la vita.
In questo paese non si applicano le leggi (oddio forse nei confronti di qualche sfortunato disgraziato sì).
Che faccio continuo?…..E poi ci meravigliamo se……

immobilismo-450x234

Scuola e genitori

I presidi potranno avere più potere sugli insegnanti quando gli insegnanti potranno avere più potere sui genitori.

L’ho letta da qualche parte, e pur essendo genitore di un figlio che sta per dare l’esame di terza media, dico che un fondo di verità in questa frase c’è. Eccome. Stamani in attesa per un colloquio con la prof di Storia e Geografia ne ho avuto conferma ascoltando alcune esternazioni di mamme.

Senso civico

14 - 1

Mi capita spesso di osservare come i parcheggi riservati ai portatori di handicap siano occupati invece da persone che di handicap hanno solo l’inciviltà, arroganza, prepotenza e la mancanza di rispetto. La precisazione aggiunta al cartello non servirebbe in un paese civile ma la farei installare comunque pur rimanendo dell’opinione che  il risultato cambierebbe di poco.

“come posso avere fiducia nell’umanità quando hanno dovuto inventare lo sciacquone automatico per le toilettes pubbliche?”  Woody Allen