Cura

Girovagando in rete ho trovato questa stupenda immagine e subito mi è venuta alla mente mia madre e a tutte amorevoli attenzioni che ha rivolto al suo uomo, tanto buono quanto discretamente brontolone.

21616034_828151774019203_3838287897533886503_n

Prendersi cura significa sorreggere e accompagnare anche quando, col passare dell’età spesso non sei d’accordo sulla strada scelta.
Ed è forse la forma più nobile d’amore.

iPhone X

DKBQLbgW0AE5p_6

Se penso a quanti anni è sopravvissuto l’iPhone 4 e poi in così poco tempo di nuovi modelli ne sono susseguiti più del doppio…….Sicuramente la tecnologia di oggi ha breve scadenza rispetto a ieri, ma così mi pare un po troppo esagerato.

Di che colore è lo stupro?

Anche chi stupra è una BESTIA infame, a prescindere da ogni cosa.
Leggo poi che la “bestia” di Rimini ha la TBC.
Continuo a ripetere, giusto aiutare, giusto ospitare, ma vogliamo CONTROLLARE?
La TBC è contagiosa signori esperti? 
Poi è normale che la idiota strumentalizzazione politica e dei vari tuttologi sparsi ovunque, trova terreno fertile (senza risolvere alcun problema ovviamente)
Infine mi indigno (per non cadere in blasfemia) quando vengo a sapere che sempre la citata “bestia” è stata trasferita dal carcere di Rimini a quello di Pesaro, nella sezione dei sex offender, un reparto protetto e speciale previsto a Villa Fastiggi dove si tentano dei percorsi di recupero per chi commette gravi reati a sfondo sessuale.
Ma siamo matti?

Magie

Stavo riflettendo su alcuni fatti di questi ultimi giorni.

Violenza sulle donne: le femministe sono sparite.Sacrificio sugli animali: gli animalisti sono spariti.

Booh… che magia è?

Lavoro e dignità

1548253_1448374795-kSJF-U11004220884284Ab-1024x576@LaStampa.it

Vero è che “a caval donato”………….
Ma a proposito del reddito di inclusione, in un paese civile e democratico, dove la politica è attenta alle esigenze dei propri cittadini, la gente dovrebbe guadagnare da vivere lavorando, non ricevere l’elemosina. Si chiama dignità, spesso sfugge.

Stupro

2503861_1912_uomini_stupro

A me questa parola fa veramente schifo. Si solo la parola. Non sapevo che alle donne piace essere stuprate. Vorrei chiederlo a DONNE che sono state vittime di violenza non certamente a coloro che escono fuori solo l’8 marzo per manifestare a favore comunque di giuste cause e diritti femminili. A proposito dove sono adesso?

Io comunque rimango convinto delle mie personali opinioni.
1.   La violenza su una donna non ha partito ne colore e va punita assolutamente in modo esemplare.
2. Questa politica spesso è più violenta dei fatti accaduti, perchè è complice in quanto permette che avvengano.

Per quanto accaduto a Rimini mi aspetterei pure una presa di posizione da parte della comunità Islamica che frequenta quel tizio abitualmente, si quello che ammette che poi la donna si calma.