Di che colore è lo stupro?


Anche chi stupra è una BESTIA infame, a prescindere da ogni cosa.
Leggo poi che la “bestia” di Rimini ha la TBC.
Continuo a ripetere, giusto aiutare, giusto ospitare, ma vogliamo CONTROLLARE?
La TBC è contagiosa signori esperti? 
Poi è normale che la idiota strumentalizzazione politica e dei vari tuttologi sparsi ovunque, trova terreno fertile (senza risolvere alcun problema ovviamente)
Infine mi indigno (per non cadere in blasfemia) quando vengo a sapere che sempre la citata “bestia” è stata trasferita dal carcere di Rimini a quello di Pesaro, nella sezione dei sex offender, un reparto protetto e speciale previsto a Villa Fastiggi dove si tentano dei percorsi di recupero per chi commette gravi reati a sfondo sessuale.
Ma siamo matti?

Un pensiero su “Di che colore è lo stupro?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...