Il momento del bischero


gesso

Sarei per dirla con la giusta parola: “coglione” perchè in effetti lo sono stato. Usare il “pennato” quasi al buio per fare legnetti da far ardere nel caminetto si è rivelata cosa mostruosamente insensata. Colpita la nocca dell’indice sinistro e poi, affondando, recidere il tendine ha significato: prima esperienza a Pronto Soccorsa da paziente e poi prima esperienza in sala operatoria, dove tra l’altro ho trovato come sottofondo una buona selezione musicale di RMC classic. 3 punti sul tendine per ricollegarlo e 9 sulla ferita. Stecca gessata per 15 giorni e a putt….il lavoro.

Potrebbe andar peggio?…….Si potrebbe piovere

4 thoughts on “Il momento del bischero

  1. Il mi piace chiaramente non è idoneo…..almeno che ti serva per il futuro, penso che te lo ricorderai…. buon pomeriggio!

  2. aaahhhhhhhhhhh
    è stata la reazione quando ho aperto il link “pennato”

    bè vedi il lato positivo, almeno non ti ei tranciato la mano

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...