Clash of Clans


clashofclanshack

Non ho mai fatto caso a tutti i giochi di ruolo che anche sui social ti propinano. Anzi, non li ho proprio mai sopportati. Poi un giorno è successo che mio figlio mi ha fatto vedere uno di questi. Sul suo iPad aveva installato la app di Clash of Clans un gioco dove si costruisce un villaggio, che va difeso con guerrieri tipo arceri, draghi ed altro al fine di raggiungere un numero elevato di trofei. Poi mi ha prima chiesto e poi convinto a costruire sul mio tablet il mio villaggio. Avremmo potuto darci una mano e avremmo avuto un gioco in comune. Sarà stupido ma questo giochino mi ha “intrippato” e da circa un mese, qualche minuto e qualche parola la dedichiamo ai nostri sviluppi di costruttori, strateghi e guerrieri.

Pensavo a quanti soldi si possono fare con trappole di questo genere. Altro esempio quello delle caramelle, ruzzle, o altri. Ideatori e sviluppatori che sicuramente, grazie alle loro capacità di ideazione e realizzazione intascano parecchi soldi facendoci “intrippare” e coinvolgere in simili passatempi.
Notizia di oggi, quella di un ragazzo italiano, Gabriele, 19 anni, che pare abbia scoperto anche lui il sistema di far cassa con questi open source.
Il suo puzzle game è stato giocato in tre settimane da 9 milioni di persone, dagli Usa alla Cina e sta ricevendo numerosissime offerte di lavoro.

3 thoughts on “Clash of Clans

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...