Mio figlio fa il politico a Roma


Vedo che anche ieri a Montecitorio si son picchiati, le solite sceneggiate pecorecce che personalmente non mi meravigliano più. Il ruolo del politico dovrebbe essere una cosa delicata e seria pari al lavoro di un luminare che opera al cuore ed un luminare del genere ha etica, preparazione, competenza, rigore. I nostri politici invece han fatto si che se uno adesso al bar dicesse “mio figlio fa il politico a Roma” si creerebbe un momento d’imbarazzo generale, qualche cornetto rimarrebbe a mezz’aria ed a qualcuno gli verrebbe spontanea una battuta così che il tutto si risolverebbe con una grassa risata. [L.Pieraccioni facebook]

Davvero un deprimente spettacolo, e non sarà l’ultimo. Impossibile non condividere

Un pensiero su “Mio figlio fa il politico a Roma

  1. a Roma ci sono troppi tipi “poco o per niente onorevoli” e siamo a questo punto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...