Il momento di chiedere [parata, Papa e calcio]


Leggo un po da tutte le parti, soprattutto nei social:
Dopo il secondo terremoto in Emilia, chiediamo al Presidente della Repubblica di annullare la parata militare del 2 giugno e chiediamo al Papa di annullare il viaggio a Milano
Ai primi accenni di terremoto nel calcio invece si chiede al calcio di fermarsi a riflettere e magari di smettere di giocare per qualche anno.
Ognuno è giusto che pensi quel che vuole, ma  da “bastian contrario” quale sono, credo che sarò tra i pochi a sostenere quanto sia più logico chiedere qualcosa “prima” che le cose avvengono, soprattutto quelle che procurano vere disgrazie! Della serie: siamo bravi nella gara di solidarietà, ma in fatto di prevenzione siamo troppo indietro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...