Beppe Grillo? no grazie


Beppe Grillo mi ha fatto ridere e non nascondo che un fondo di verità in quel che dice lo trovo e lo condivido. Non seguo invece, ideologicamente parlando, le scelte politiche di Gad Lerner. Ma questa volta sono pienamente d’accordo con quanto afferma.

Siamo messi proprio male se, in cerca di un’alternativa credibile alla dissoluzione del sistema politico, i mass media italiani non trovano di meglio che riesumare il fantasma di Beppe Grilo. La più innocua delle pseudoalternative di sistema. L’illusione di votare “diverso” per continuare a vivere nella stessa melma. La predicazione di una diversità spettacolare e per ciò stesso artefatta. Non dubito della veridicità dei sondaggi che attribuiscono 3-4-5 punti percentuali in più ai grillini, determinando all’interno del Movimento 5 stelle un’euforia che immediatamente si tradce in lotte di potere, ambizioni, epurazioni online. Ma mi rattrista la sensazione del deja vu: un’affannosa ricerca del nuovo che si risolve in una scorciatoia priva di credibilità. Perchè nessuno crede davvero che Grillo in Parlamento o addirittura al governo rappresenti più di un’imprecazione, di uno sberleffo. Nessuno gli affiderebbe i destini della sua famiglia. Ma per disperazione o per moda o per capriccio o per dileggio vedrete che ora i media faranno finta di crederci; lui fingerà di mandarli al diavolo, fingerà di disertare gli appuntamenti tv creando eventi alternativi e quindi occupandoli; e in definitiva se ne compiacerà massimamente, proprio come hanno fatto altri simil-movimenti che si pretendevano alternativi prima di lui. [dal suo blog] 

4 pensieri su “Beppe Grillo? no grazie

  1. Invece io penso che il movimento di Beppe Grillo avrà un futuro. Perché rappresenta una rottura col modo ormai vecchio e corrotto di fare politica. Perché si rivolge alla gente, e cerca di interpretarne i bisogni, come dovrebbero fare in realtà i politici. Invece i partiti sono attenti solo ai mercati, al dio denaro, vogliono governare passando sopra la testa e e i piedi della gente. Non so se anche il movimento di Beppe Grillo si corromperà, col tempo, ma per ora rappresenta la pulizia e il totale rinnovamento della politica.

  2. Che serva un rinnovamento totale e soprattutto un cambiamento credo sia assolutamente ed obbligatoriamente necessario. Non so se questo movimento abbia la reale e concreta capacità di costruire IL programma politico ed economico di cui il nostro paese ha oggi bisogno per non fallire.
    Grazie del commento

  3. Ma prima di ruttare sproloqui sul mov,5 stelle perchè non vi leggete i programmi politici di Beppe che rappresentano il vero punto di rottura con la politica spazzatura ? L’ alternativa al sudicio è Beppe , del resto peggio di così si può solo migliorare ! Forza Beppe mandiamoli a casa a calci in c,,,,,,,o !

  4. Chi pensa che Grillo sia capace di presentare programmi politici attendibili e di rappresentare il Paerse nel mondo se non è deficiente lo sta diventando…. Grillo è solo un povero invasato ed il suo seguito lo sta pompando ogni giorno di più….. Per favore, cerchiamo di essere veramente seri in un momento così difficile per noi tutti… Mi fa ridere chi dice “tanto siamo nella merda”…. senza rendersi conto che se il nostro paese dovesse fallire allora saremmo veramente nella merda… ma questa volta non ne sentiremmo solo il fetore ma saremmo costretti a mangiarcela…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...