Inciuciamo? (finanziamento ai partiti)


Questa  settimana potrebbe vedere il varo di una nuova legge che regoli il finanziamento pubblico ai partiti. Si quel finanziamento che noi cittadini avevamo abolito tanti anni fa tramite referendum, ma che i partiti, dopo aver preso atto del risultato, avevano deciso non solo di inventarsene uno con un nome nuovo, ma ne avevano cambiato anche la sostanza. Infatti sotto forma di rimborso, avevano fatto si che le somme venissero quasi quintuplicate. Adesso quindi, in un periodo in cui il cittadino è spremuto dalle tasse e dagli aumenti, perchè solo lui può salvare l’Italia dal fallimento, in un periodo in cui gli scandali di amministratori e tesorieri mettono in luce i milioni di euro che i nostri partiti hanno a loro disposizione, i capi partito si troveranno tutti daccordo per trovare la giusta soluzione per apporre qualche modifica alla loro contabilità senza però perdere neppure un cent. La politica al servizio del cittadino.

2 pensieri su “Inciuciamo? (finanziamento ai partiti)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...