Dalla gay? Ma chi se ne frega.


Ho trovato questo articolo di Piero Valesio sul Fatto.it e come è espresso in più di un commento non ne ho capito davvero il senso. Lucio Dalla con le sue canzoni sicuramente ha accompagnato la mia vita, anche se ammetto non sono mai stato un suo fan e penso siano 5/6 le canzoni che mi hanno colpito veramente. Ma a parte il giudizio personale, non capisco per quale motivo oggi bisognava puntualizzare la sua propensione sessuale. Che importa se Lucio era gay o etero? Fa forse differenza? Se è stato gay, lo ha fatto nella sua totale riservatezza mentre io credo sia naturale indicarlo fra i migliori cantautori della musica italiana. Punto e basta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...