Studenti e il sesso in bagno


Un ragazzo e una ragazza di 15 anni sono stati sospesi da scuola dopo essere stati scoperti a fare sesso in un bagno del loro istituto a Bassano del Grappa. Il preside ha deciso una punizione soft, più pesante però per la ragazzina: 4 giorni di sospensione per lei, uno solo per il suo partner. Sembra che l’aggravante per la ragazza sia stata dovuta al fatto di aver varcato la soglia dei bagni maschili, nei quali non poteva entrare. Tralascio di affermare che comunque la scuola non è responsabile in prima persona, ma in questo caso potrebbe esserlo la famiglia. Però effettivamente non capisco i due pesi e le due misure. Vabbè che giocare fuori “casa” ha i suoi rischi, ma la discriminazione mi pare eccessiva. Semmai mi viene da consigliare agli alunni per le prossime volte i  bagni delle femmine, da sempre tenuti igienicamente più puliti. [laStampa]

Un pensiero su “Studenti e il sesso in bagno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...