Ma non dovrebbero osservare la castità?


Leggo su Corriere.it:

Se ci sono sacerdoti gay, «coerenza vorrebbe che venissero allo scoperto», perché «nessuno li costringe a rimanere preti, sfruttandone solo i benefici». E’ questa la posizione espressa dal vicariato di Roma in una nota diffusa dopo le rivelazioni del settimanale Panorama su alcuni preti che condurrebbero una «doppia vita», frequentando nel tempo libero i locali di ritrovo degli omosessuali della capitale. (continua)

Ora, premesso che qui si parla di sacerdoti gay che dovrebbero uscire allo scoperto mentre si tende a nascondere quelli pedofili, la domanda nasce spontanea: ma il sacerdote non dovrebbe comunque e sempre osservare la castità?

Un pensiero su “Ma non dovrebbero osservare la castità?

  1. Infatti, se deve venire allo scoperto il prete gay, perchè non deve farlo il prete etero?
    Castità significa che le parti intime non devono proprio riguardarlo o sbaglio??
    Ma queste sono solo nostre inutili riflessioni di umili peccatori, loro, investiti da Dio sapranno cosa fare….??

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...