Il preservativo con i denti


denti

Sinceramente al solo pensiero mi si sono rizzati tutti i peli del corpo.

L’hanno ribattezzato «il preservativo antistupro» ed è stato ideato da Sonnet Ehlers, dottoressa sudafricana che da decenni aiuta le donne vittime di violenza carnale. Rape-aXe è una membrana di plastica dura che va inserita direttamente nella vagina. Quest’oggetto che assomiglia a un normale condom, ha nella parte esterna diverse protuberanze a forma di denti che una volta a contatto con il pene causano dolori indescrivibili agli uomini: il preservativo antistupro non solo non permette di esercitare violenza sul gentil sesso, ma una volta impigliatosi sul membro sessuale maschile, può essere asportato solo attraverso un intervento chirurgico. Ciò dovrebbe permettere ai dottori di individuare e denunciare gli stupratori. (corriere.it)

4 pensieri su “Il preservativo con i denti

  1. Avevo letto la notizia e devo dire che OGNI strumento mirato e finalizzato ad arginare questo tipo di violenze mi vede sempre e comunque favorevole!?!?!
    E se anche facesse un po’ di male chi se ne frega, hanno solo da non trovarsi in quelle situazioni no??? 😉

  2. Madonna mia, già me li vedo, colti da un attacco ormonale improvviso, dimenticarsi di sto coso e finire in pronto soccorso per una bella figuraccia 🙂

  3. nn credo sia il modo x combattere la violenza sessuale sulle donne….anke se gli starebbe più ke bene, ke provessero loro il dolore, la vergogna e tutto quello ke resta dentro x la vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...