Comunque la si pensi, queste cose sono sbagliate


La paura di una denuncia da parte dei medici, che comunque hanno assicurato che non denunceranno mai nessuno per clandestinità, ha indotto due giovani africane a scegliere di abortire in casa: per entrambe sono sorte complicazioni e soltanto per fortuna, per la solidarietà di alcuni vicini e per il pronto intervento dei medici sono state salvate in extremis. (Messaggero Veneto)

Un pensiero su “Comunque la si pensi, queste cose sono sbagliate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...