A proposito di Andrea


Avevo scritto un post in cui, parlando di bestemmie affermavo come fosse una bestialità non aiutare chi ha realmente bisogno ed invece si trova completamente abbandonato a vivere il proprio destino. Portavo l’esempio di un ragazzo di 20 anni che, non avendo possibilità economiche per aiutare il padre malato di Sla, voleva vendere uno dei suoi reni. Questa tra l’altro è una delle tante denunce fatte da famiglie che si trovano a lottare contro una malattia che purtroppo oggi non dà vie d’uscita a chi ne viene colpito, senza il supporto di una giusta assistenza morale ed economica. Andrea, mi ha scritto nei commenti e spero non me ne voglia se di mia spontanea volontà pubblico il link al suo sito e quello di suo padre. Se poi qualcuno volesse contattarlo per offrire un qualsiasi tipo di aiuto, spero lo faccia.

Technorati Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...