Harakiri


Avrei una mezza intenzione di cambiare l’auto. Penso che con la crisi e gli incentivi scaduti (la mia non li avrebbe comunque perchè abbastanza giovincella), marzo potrebbe essere il periodo in cui, analizzate le curve di vendita, i concessionari potrebbero essere più dolci ad applicare sconti. Nel frattempo mi studio le varie riviste specializzate. Un valido aiuto nella scelta finale, l’eliminazione delle auto del "sol Levante". Quello che sta accadendo in Toyota è sotto gli occhi di tutti. Solo negli Usa sono state richiamate 6 milioni di auto per un difettuccio al pedale dell’acceleratore. E cosa grave, pare che sia stato deciso di tacere sul grave difetto. Toyota che ha deciso tra l’altro di abbandonare la Formula 1 in quanto le risorse a disposizione erano insufficienti per poter disporre di un team competitivo (dal 2002 nessuna vittoria in bacheca).
Oggi poi leggo:
"C’è la possibilità che il coperchio a vite di fissaggio dell’albero pignone alla scatola guida si allenti, provocando rumorosità all’azionamento dello sterzo. Se si continua a guidare in queste condizioni, il coperchio a vite potrebbe staccarsi. Qualora il veicolo esegua una sterzata ad ampio angolo, l’albero pignone potrebbe staccarsi, con la conseguente perdita di controllo dello sterzo"
Se siete possessori di una NISSAN Qashquai o di un Suv X-Trail e non vi hanno spedito ancora questa letterina, io fossi in voi, un controllino….
Che mi dite della nuova Golf?

5 pensieri su “Harakiri

  1. Ciao, sono un grande appassionato di automobili..
    Che macchina hai adesso?
    La VW è sempre un ottimo partito e la Golf in particolare è un auto più che perfezionata negli anni.
    Io darei un’occhiata anche al mercato italiano, proprio a causa della crisi fanno ottime offerte nel ritiro dell’usato..
    Ottima idea scartare il sol levante 😉
    Gianni

  2. I tedeschi hanno richiamato solo il maggiolone perchè si staccava il braccio del tergicristallo, per il resto di macchine ne hanno sbagliate veramente poche

  3. Gianni – adesso sono con una Peugeot 307 diesel di cui non ho assolutamente niente da dire. Comoda, spaziosa, beve davvero poco e in quasi 120mila km nessun problema

  4. Sono felice che non ti abbia mai dato problemi la tua peugeot.
    Sappi che passare a VW significa fare un salto di qualità, non credo che ne resterai deluso.
    Comunque ribadisco, dai un’occhiata anche alle italiane, i multijet sono un ottimo compromesso tra affidabilità e consumi e puoi risparmiare qualche soldo..
    Le opportunità potrebbero essere, non so, in FIAT la G. Punto Evo e la Bravo, in Lancia la Delta, quest’ultima molto ben rifinita ed a mio parere molto più elegante della Golf. Per quanto riguarda la casa del biscione i prezzi salgono un po’…

  5. X Gianni
    Alla VW sarebbe un ritorno. Nel lontano 1983 acquistai una Gold 1600 GL Diesel. Pagata nuova, 11milioni e 700mila lire. Aveva come accessori: poggiatesta, cinture e alzacristalli elettrici.
    Oggi comunque ho provato in concessionaria la Peugeot 3008. Un buon 2000 turbodiesel, ottimi accessori, buona la sicurezza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...