Virus Spa


Il virus killer, dunque, è meno killer di quanto si pensasse. Corre veloce, è riuscito persino a violare l’embargo strettissimo imposto alla striscia di Gaza (dieci morti). Ma, allo stato, pare – patologicamente parlando – più debole del previsto. Dove invece non ha tradito le attese è stato sul fronte finanziario: il business dell’H1N1 scoppia di salute. La Virus Spa, un sapiente mix di vaccini e di indotto figlio dell’ansia "preventiva", ha già iniziato a macinare miliardi. (continua)

Poche vittime, per fortuna, ma molti affari. Su Repubblica tre pagine per denunciare l’eccessivo allarmismo sull’influenza suina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...