The Beatles

L’Ultima Esibizione Dal Vivo Dei Beatles

La celebre esibizione dei Beatles sul tetto della Apple, ‘Don’t Let Me Down’ è una delle canzoni cantate dal  gruppo , tratta dall’album “Let It Be”, è anche il titolo di questo film documentario che mette in scena l’ultimo
concerto tenuto dai Beatles poco dopo il mezzogiorno del 30 gennaio 1969 sul tetto del loro quartiere generale, la Apple Records, al numero 3 di Savile Row, a Londra.

Anniversario

anniversary-2x
Happy Anniversary with WordPress.com!
You registered on WordPress.com 8 years ago!
Thanks for flying with us. Keep up the good blogging!
Grazie per avermelo ricordato, la mia memoria fa un pò le bizze

Satira e libertà

luttazzi_box-300x189

Così, tanto per dir due parole….
Chi di noi, bravi democratici, aperti, sensibilissimi, altruisti, generosi italiani non ha inserito, con profonda commozione, un simbolo della matita o riportato vignette sul proprio profilo Fb, Twitter, blog, sito, agenda, wallpaper, sfondo smartphone o tablet?
Tutti oggi giustamente a favore della libertà di pensiero ed opinione, tutti oggi giustamente amanti della satira anche tagliente.
Io quel personaggio che di cui ho inserito l’immagine lo guardavo e mi faceva ridere ai tempi di “mai dire gol” mentre non lo seguivo al livello di “commentatore e opinionista” politico nonostante io sia aperto alla satira politica.
Ecco…mi chiedevo….a parte quella storia di presunta evasione fiscale di 140.000 euro…..Luttazzi che fine ha fatto?

Strumentalizzazioni

kotiomkin

Ogni volta accade qualcosa, purtroppo anche di particolarmente tragico, dentro o fuori i confini del nostro paese, nei vari programmi televisivi di riflessione assisto a vergognose rappresentazioni di politici italiani atti a strumentalizzare, esaltare il proprio operato, denigrare quello dell’avversario.
Ulteriori conferme di come la politica italiana NON rappresenta più da tempo il mio pensiero di cittadino.

Pino Daniele

Erano gli anni 80. Mi trovavo per lavoro dalle parti del grossetano, ma non nella maremma dove Pino Daniele ha una sua casa, ma verso l’Amiata, Arcidosso mi pare di ricordare. Un piccolo negozio di elettrodomestici e un raccoglitore con inserite alcune cassette musicali. Comprai “Nero a metà” e una musica dolce mi riaccompagnò lungo il viaggio di ritorno nella mia Versilia.

9797_404491766375674_5979998301556179578_n

Ho lavorato poi in una emittente radiofonica, ma non eravamo amici.
Non era un mio parente.
Però, ha toccato più volte la mia vita, e questa, è la cosa più bella