Versilia

20190507_200056

Tutti noi amiamo la nostra terra. Sinceramente mi reputo fortunato a vivere in Versilia. Ci sono come sempre i pro e i contro ovviamente, ma credo che ogni volta mi trovo a dire dove abito….beh vedo una punta di invidia negli occhi di chi ho davanti. Ormai siamo davvero alle porte della nuova stagione estiva e la spiaggia ha lasciato il suo aspetto, per me magico, di totale libertà. Le attrezzature hanno preso posizione, qualche ritocco finale e via.

E’ una terra di contrasti. Lo si può notare nelle persone, conosco molti caratteri. nella vita di ogni giorno dove la differenza la fa la stagionalità. Il panorama che viene offerto al visitatore: girando su se stessi a 360° si va dal mare alle Alpi Apuane. Ecco un altro contrasto offerto in questi giorni di clima pazzo.

25 aprile

E così il 25 aprile è passato. Ho ascoltato le molteplici dichiarazione di diversi politici, e mi hanno sempre più convinto come loro siano davvero inutili per il nostro Paese. Penso a chi ha lottato, combattuto e dato la propria vita per riconquistare la libertà. Quella libertà oggi per me profondamente e ignobilmente tradita. Sono ancora più convinto che questa non sia l’Italia che i partigiani avrebbero voluto. Sono ancora più convinto che nessuno di questi politici possa rappresentarmi.

Smartphone

57534089_1189708644530179_5257988363507466240_n

Si chiama “Absorbed by Light” la bellissima installazione realizzata ad Amsterdam dall’artista inglese Gali May Lucas in occasione del “Light Festival” che si tiene ogni anno nella capitale olandese. L’opera mette in risalto la nostra ossessione con la tecnologia: tre figure umane sedute su una panchina hanno il viso completamente rischiarato dagli schermi dei loro smartphone a cui prestano attenzione. Nient’altro li cattura: né il luogo in cui sono, né i loro compagni, né la gente attorno. Suona familiare?