Archivi categoria: accade che

Rottamiamo le multe

equitalia spa

In Italia molte volte merita aspettare. Proprio stamani un’amica che ha una piccola azienda, mi diceva che lei preferisce sempre rimandare tutti i pagamenti, semplicemente per comodità di scadenze visto che poi le “more” non vanno ad incidere più di tanto. Qui non si tratta in verità di bollette varie ma di vere e proprie multe e della loro sanatoria da parte di Equitalia. E chi ha pagato? Come spesso accade……s’attacca.

Parte l’operazione sanatoria per le cartelle che riguarderà non solo i tributi erariali ma anche tributi come il bollo dell’auto e le multe per la violazione del codice della strada. Esclusi, invece, i debiti Inps e Inail. Lo annuncia Equitalia in una nota. La scadenza è fissata per il 28 febbraio ma sono già 200 i contribuenti che hanno aderito. [leggi]

Buon Anno

Benvenuto alla identificazione impronte vocali. Quando si accenderà la luce rossa, per favore, dichiari, nel seguente ordine, la sua destinazione, la sua nazionalità e il suo nome completo, prima il cognome, poi il nome e l’iniziale.

Questa era il processo di identificazione nel film 2001 Odissea nello spazio.
Era il 1968, la prima fu il 2 aprile a Washington, quando la storia del cinema ebbe un sussulto.
Stanley Kubrick ce l’aveva fatta: l’opera totale, sinestetica, che sarebbe diventata la pellicola del secolo aveva fatto capolino sul grande schermo.
E noi dicevamo….mamma mia pensa a quando saremo davvero nel 2001.
Sembra ieri, ed invece il tempo scorre inesorabilmente ed oggi sono qui, alle porte di un nuovo anno, con tanti ricordi, alcuni belli altri meno. Ma l’importante è esserci vero?
Non sono anni facili quelli che stiamo vivendo e credo che il nostro spirito di sacrificio sarà messo alla prova ancora un pò.
Ma Vi auguro dal profondo del cuore di avere serenità e pace…….

……..L’anno che sta arrivando tra un anno passerà io mi sto preparando è questa la novità

Buon 2014

Potrei uccidere?

stella

Potrei arrivare ad uccidere? Forse si, se fossi il genitore di questa bambina o di altre persone che hanno subito una simile ingiustizia. Ingiustizia per una tragedia causata da folli. Ingiustizia causata da uno stato che parla parla ma non cambia una legge sciagurata, che permette a chi guida senza patente, ubriaco e drogato di farla sempre franca. Qualche anno di galera forse. Guardo negli occhi questa bambina. Potrei arrivare ad uccidere? Si.

Figure di…..

tweet @Luca_Preziosi: Figo, quest’anno invece della caccia al tesoro, per Natale, ci facciamo la caccia al serial killer.

«Noi non sapevamo che avesse quei precedenti penali» da serial killer, «per noi era un rapinatore». Il direttore del carcere genovese di Marassi, Salvatore Mazzeo, si difende così in un’intervista alla emittente ligure Primocanale, dopo la fuga di Bartolomeo Gagliano, il pluriomicida evaso martedì durante un permesso premio. [continua]